Le attrazioni più belle da visitare a Londra

Londra: città rumorosa, vibrante e multiculturale, nonché una delle città più grandi del mondo con una popolazione di 8 milioni di persone. Si tratta di una delle città leader mondiali di cultura, moda, finanza, politica e commercio e rimane una delle città più visitate dai turisti internazionali nel mondo. La città contiene molti punti di riferimento famosi e muoversi è facile: la famosa metropolitana di Londra è una delle reti metropolitane più estese del mondo. Per chi volesse visitare questa splendida città, ecco quali sono le attrazioni migliori da visitare. 

Westminster Abbey

Westminster Abbey è una grande chiesa, prevalentemente gotica, situata ad ovest del Palazzo di Westminster: si tratta uno degli edifici religiosi più importanti del Regno Unito, nonché luogo tradizionale di incoronazione e sepoltura dei monarchi inglesi.

La maggior parte dell’edificio attuale risale al 1245-1272, quando Enrico III decise di ricostruire un’antica abbazia in stile gotico. L’edificio fu in seguito notevolmente ampliato: la cappella di Enrico VII fu aggiunta tra il 1503 e il 1512, mentre le due torri del fronte ovest risalgono al 1745.

Palazzo di Westminster

Il Palazzo di Westminster (maggiormente conosciuto come il Palazzo del Parlamento) è la sede del Parlamento nel Regno Unito. L’edificio attuale risale in gran parte al XIX secolo, quando fu ricostruito a seguito di un incendio in quello che era uno splendido esempio di architettura neogotica vittoriana. La Camera dei Comuni (membri eletti del Parlamento) si trova a nord dell’edificio ed è decorata con rivestimenti in pelle verde, mentre la Camera dei Lord si trova a sud ed è decorata con rivestimenti in pelle rossa.

St. Paul’s Cathedral

Costruita nel XVII secolo, la St. Paul’s Cathedral è una delle attrazioni più famose e riconoscibili di Londra. La Cattedrale fu eroicamente salvata dai vigili del fuoco quando fu bombardata durante la seconda guerra mondiale. La sua imponente cupola è ispirata alla Basilica di San Pietro a Roma e si erge a 118 metri fino alla croce sulla sua sommità. Era l’edificio più alto di Londra dal 1710 al 1962, e la sua cupola è anche tra le più alte del mondo.

Trafalgar Squadre

Trafalgar Square è una grande piazza della città che commemora la vittoria di Lord Horatio Nelson contro la marina di Napoleone nella battaglia di Trafalgar nel 1805. Il monumento centrale all’interno della piazza è un’unica colonna alta su cui si erge la figura di Nelson che guarda Londra.

Il suo monumento è circondato da quattro colossali leoni e da una serie di grandi fontane. Trafalgar Square è una delle piazze più famose al mondo ed è diventata un luogo sociale e politico per turisti e londinesi, tale da differenziarla da qualsiasi altra piazza del mondo.

Torre di Londra

Oggi sede dei gioielli della Corona Britannica, la Torre di Londra fu costruita da Guglielmo il Conquistatore nel 1078. La torre è servita come prigione dal 1100 fino alla metà del ventesimo secolo. Questo ha portato alla frase “inviato alla Torre”, che significa imprigionato: tra i prigionieri famosi ci sono Sir Thomas More, il re Enrico VI, Anne Boleyn e Catherine Howard (mogli del re Enrico VIII) e Rudolph Hess. Oggi la Torre di Londra è una delle attrazioni turistiche più popolari di Londra.

London Eye

Situato sulle rive del Tamigi, il London Eye è un’enorme ruota panoramica alta 135 metri che trasporta 32 capsule con pareti di vetro. La ruota panoramica offre una vista fantastica sul centro di Londra.

Di solito, quest’attrazione non si ferma ad accogliere i passeggeri in quanto la velocità di rotazione è abbastanza lenta da consentire agli stessi di salire e scendere dalle capsule in movimento: è l’attrazione turistica a pagamento più popolare nel Regno Unito, visitata da oltre 3,5 milioni di persone all’anno.

Buckingham Palace

Buckingham Palace è la residenza principale della regina Elisabetta II, anche se è di proprietà dello stato britannico e non residenza personale del monarca. Il piazzale di Buckingham Palace è utilizzato per il cambio della guardia, una cerimonia importante e attrattiva dal punto di vista turistico. Tra maggio e luglio la guardia cambia ogni mattina e a giorni alterni il resto dell’anno. Dal 1993, i saloni del palazzo sono aperti al pubblico nei mesi di agosto e settembre.

British Museum di Londra

Fondato nel 1753, il British Museum di Londra è un museo di storia e cultura. Le sue collezioni, che contano più di sette milioni di oggetti, sono tra le più grandi e complete al mondo e provengono da tutti i continenti, illustrando e documentando la storia della cultura umana dalle origini ad oggi. Tra gli oggetti sono presenti la Stele di Rosetta, la chiave per la decifrazione dei geroglifici, e la più grande collezione di mummie al di fuori dell’Egitto.

Tower Bridge

Tower Bridge è un ponte sospeso e attrattivo che porta all’attraversamento di Londra sul Tamigi. Si trova vicino alla Torre di Londra, da cui prende il nome ed è diventato un simbolo iconico di Londra. La costruzione è iniziata nel 1886 e ci sono voluti otto anni per ultimarlo del tutto. Il ponte è costituito da due torri che sono collegate tra loro al livello superiore per mezzo di due passerelle orizzontali progettate per resistere alle forze delle sezioni sospese del ponte.

Big Ben

Il Big Ben Clock Tower, risalente a 150 anni fa, è una delle principali attrazioni turistiche di Londra. Il nome Big Ben in realtà non si riferisce alla torre dell’orologio in sé, ma alla campana di 13 tonnellate ospitata all’interno della torre, che a sua volte prende il nome dall’uomo che per primo ha ordinato la campana, Sir Benjamin Hall.

L’attuale campana del Big Ben è stata costruita nel 1858, dopo il primo progetto di una campana di 16 tonnellate incrinata irrimediabilmente due anni prima. L’orologio è diventato un’attrazione popolare ed è apparso in molti film, come Mars Attacks!, ad esempio, in cui il Big Ben viene distrutto da un attacco UFO.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *